top of page

“Le prime avvisaglie del terrore si fanno avanti in sordina nella ricca abitazione di Chris MacNeil, famosa star del cinema americano: strani rumori nella camera di Regan, la deliziosa figlia dodicenne dell’attrice, mobili spostati, una sensazione di gelo diffusa in tutta la casa. Anche i mutamenti nel comportamento di Regan avvengono per gradi, tanto che la madre in un primo tempo non se ne accorge: finché esplodono clamorosamente e la bambina si trasforma in un mostro osceno e blasfemo. E’ come se un’altra personalità si fosse impadronita di Regan. Nell’atmosfera stessa della casa diviene avvertibile, quasi palpabile, un’occulta presenza malvagia. La medicina ufficiale si rivela impotente in questo strano caso e la madre, disperata, si rivolge a un sacerdote implorando l’esorcismo. Ma la chiesa procede con molta cautela in questo campo: esige prove e controprove. Alla fine, però, il problema si pone in termini di vita o di morte per la piccola Regan. Giunge così il momento decisivo: la celebrazione di un rito solenne e inesorabile che vede impegnati l’esorcista e il demonio in un duello mortale. Il lettore di questo romanzo, strano e profondamente religioso, non potrà sottrarsi all’emozione che suscita la potente scena dell’esorcismo, come non potrà rimanere indifferente a quegli aspetti della vita, così presenti nel romanzo, che oltrepassano ogni spiegazione razionale e che sfidano il più aggiornato scetticismo. Era veramente posseduta dal deminio la piccola Regan?”

L'Esorcista

SKU: 000261
€ 20,00Prezzo
    • Autore: William Peter Blatty
    • Traduzione: Maria Basaglia
    • Editore: Mondadori
    • Anno di pubblicazione : 1974
    • Sopra coperta: Illustrazioni di Karel Thole
    • USATO IN OTTIME CONDIZIONI
Pagina prodotto: Stores Product Widget
bottom of page